Mostra in corso
PHONE PHOTOGRAPHY

28 marzo - 2 giugno 2015

Il Centro Italiano della Fotografia d'Autore presenta "Phone Photography" una mostra a cura di Giovanna Calvenzi e Claudio Pastrone, Direttore del CIFA, incentrata su progetti fotografici di grandi autori che prevedono l’esclusivo utilizzo di smartphone. 

La mostra nasce da un presupposto, ossia che uno smartphone nelle mani di “qualcuno che sa vedere” possa diventare una vera e propria macchina fotografica, capace di registrare la realtà, di interpretarla e realizzare “vere fotografie”. 

Gli autori presenti in mostra sono grafici e fotografi professionisti, che per lavoro e per amore usano lo sguardo: tutte le immagini sono state realizzate con il telefono e quasi tutte sono state postate nei social network, condivise, viste da centinaia di “amici” e commentate da altrettanti osservatori. E tuttavia ogni autore ha realizzato, in situazioni e con intenti diversi, veri e propri racconti per immagini. Immagini che oggi, stampate e “messe al muro”, possono essere osservate con agio, criticate o apprezzate senza l’obbligo di cliccare un “mi piace”.

Saranno esposte le fotografie di Settimio Benedusi, Alberto Bianda, Alberto Bregani, Leonardo Brogioni, Gianni Cipriano, Mario Cresci, Stefano De Luigi, Giovanni Del Brenna, Edoardo Delille, Cosmo Laera, Martino Marangoni, Nino Migliori, Italo Perna/Silvia Tenenti, Efrem Raimondi, Ray Banhoff, Toni Thorimbert, Giacomo Traldi, Riccardo Venturi e Paolo Verzone.

La mostra "Phone Photography" vede come partner tecnico Picwant, la prima app che permette a chiunque di pubblicare le proprie foto e video realizzati con lo smartphone e di venderli online sul sito picwant.com.

Vai alla mostra

In evidenza
CREDIAMO AI TUOI OCCHI

Un nuovo orizzonte sulla fotografia italiana

Scadenza 14 luglio 2015
 
Sezione “Percorsi”
La peculiarità del premio, che si propone di valorizzare il miglior progetto fotografico, garantendone visibilità e prestigio, si concretizza nella pubblicazione del lavoro vincitore in un volume fotografico della collana monografica FIAF, di cui 50 copie verranno consegnate al vincitore. Inoltre, il premio, offre l’opportunità al lavoro vincitore di esporre al Centro Italiano della Fotografia d’Autore in occasione di FOTOCONFRONTI 2015 e al Congresso FIAF 2016. Altri 4 lavori saranno selezionati per accompagnare il progetto vincitore nell’esposizione del Centro Italiano della Fotografia d’Autore. Un’importante novità dell’edizione 2015 sarà un’ulteriore opportunità offerta al lavoro 2° classificato: la pubblicazione di un e-book fotografico
edito dalla casa editrice digitale emuse.
 
Sezione “Autoedizione”
La peculiarità del premio, che si propone di valorizzare il miglior libro fotografico d’autore in autoedizione, si concretizza nella pubblicazione di 100 copie del libro vincitore, di cui 30 verranno consegnate all’autore. Inoltre, il premio, offre l’opportunità al lavoro vincitore di esporre al Centro Italiano della Fotografia d’Autore in occasione di FOTOCONFRONTI 2015. Altri 6 lavori saranno selezionati per accompagnare il progetto vincitore nell’esposizione del Centro Italiano della Fotografia d’Autore.
 
News
FIAF.NET

Iscriviti alla Newsletter