13ยช Edizione Crediamo ai tuoi occhi
21 Settembre - 17 Novembre

Vent’anni da ricordare
di Claudio Pastrone

Gli anniversari sono momenti importanti. Alcuni sono occasione per festeggiare, tutti per ricordare. E ricordare può essere un’opportunità per guardare il passato nel suo divenire fino al presente.
Vent’anni fa veniva stampato il volume delle monografie FIAF frutto di Crediamo ai tuoi occhi. Portava il numero 21 ed era dedicato a Giuseppe Fausto, primo vincitore della neonata manifestazione. Eravamo alla fine dello scorso millennio e da più di cinque anni la nostra Federazione aveva intrapreso un significativo percorso di rinnovamento. Tra le novità più importanti di quel periodo, la nascita del settore editoriale fortemente voluto dal presidente Giorgio Tani. L’attenzione suscitata da questa nuova attività e la consapevolezza che il libro fotografico permette di fissare in modo duraturo la produzione più importante di un autore e ne permette la diffusione, stimolò il Club Fotografico AVIS Bibbiena e il suo presidente Roberto Rossi a trasformare il Trofeo Città di Bibbiena, concorso fotografico giunto alla sua 22esima edizione, in un contest dedicato al progetto fotografico per la realizzazione di un libro. Il vincitore avrebbe ricevuto in premio la stampa delle proprie fotografie in un volume della collana delle monografie FIAF.
Negli anni la formula di Crediamo ai tuoi occhi non è sostanzialmente cambiata. Le novità che l’hanno portato all’attuale conformazione sono state l’introduzione, nella decima edizione, accanto alla tradizionale sezione Percorsi, della sezione Autoedizione, con un premio riservato al miglior libro fotografico autoprodotto. Dall’edizione successiva, grazie alla disponibilità della casa editrice digitale Emuse, il secondo classificato della sezione Percorsi ottiene in premio la pubblicazione di un eBook.
Quest’anno la partecipazione al contest è stata variegata e di qualità e la giuria ha discusso a lungo prima di proclamare i vincitori. Come si può vedere dagli estratti pubblicati in questo Tracce di Riflessioni e soprattutto nell’esposizione dei lavori scelti realizzata nel corridoio e nelle celle del CIFA, l’impegno e il desiderio degli autori di realizzare un proprio libro fotografico è ancora grande.
Anche quest’anno Crediamo ai tuoi occhi è inserita nel contenitore Fotoconfronti organizzato dal Club Fotografico AVIS Bibbiena e giunto anch’esso al suo ventennale. Come ad ogni edizione, altri importanti eventi hanno luogo in contemporanea, come la tappa bibbienese di Portfolio Italia 2019, le mostre del sempre avvincente Circuito OFF, oltre ad incontri con autori come Piergiorgio Branzi e Lorenzo Cicconi Massi, una conversazione sull’opera di Mario Giacomelli in occasione della posa di una sua fotografia nella galleria a cielo aperto del progetto Bibbiena Città della Fotografia, incontri sull’esperienza del laboratorio tematico Di Cult L’effimero e l’eterno condotto da Silvano Bicocchi insieme ai suoi Coordinatori dei Laboratori, quello con un autore Fujifilm e la presentazione del libro Bolli sul filo di Leonello Bertolucci. Una particolare attenzione quest’anno è stata riservata all’attività dei Collettivi Fotografici con una lettura di street photography, loro riservata, e la riunione del Forum Collettivi curata da Attilio Lauria.
Un programma quanto mai vario e interessante che testimonia ancora una volta la vitalità del Centro Italiano della Fotografia d’Autore e la sua attività in favore della fotografia.